My House of Earth… and of Heart – Bene Vagienna, Luglio 2015

web-2

Photo By Paolo Ferreri

10 giorni. Qualcuno in più, per la verità. 10 studenti, un docente, un’Associazione e una Cascina coi suoi abitanti. Tante persone di passaggio, qualcuno che alla fine si è fermato, qualcun altro che è anche tornato. Il cantiere del workshop My House of Earth è stato un viavai, un fermento, uno scambio e un fluire continuo di energie positive e buoni propositi. In un’atmosfera interculturale stimolante dalla quale trarre mille insegnamenti, primo fra tutti che, quando c’è comunione di intenti, le origini, la cultura, la provenienza, le credenze e la religione non sono un ostacolo, ma fonte di ispirazione e di crescita interiore. Se la guida, poi, è un insegnante del calibro di Coenraad Rogmans la ricetta per stare bene insieme costruendo qualcosa di bello e utile è infallibile.
Sono state quasi due settimane di caldo tropicale, clima poco adatto al lavoro pesante, ma nessuno si è fatto scoraggiare. Con le mani, e i piedi, nella terra giorno dopo giorno la nostra piccola casetta di terra cruda (Cob) ha preso forma, retta da spessi muri e da passione e dedizione, impartiti e trasmessi da Coenraad ed assimilati egregiamente da chi al suo fianco ha sudato e faticato per raggiungere il medesimo scopo: costruire non solo una piccola struttura in cob, ma anche un gruppo solido ed affiatato, in grado di condividere dieci giorni gomito a gomito, lontano dal caotico ritmo della vita quotidiana ed immersi nella verde campagna del cuneese.
Giorno dopo giorno i muri sono stati innalzati, il pavimento è stato preparato ballando (sì, ballando… immaginate una decina di persona che livellano un pavimento in terra cruda ballando… perché il lavoro può essere spassoso e stimolante…) sulle note di “Tu vo’ fa l’Americano” (versione remix, naturalmente!), le nicchie interne e i dettagli sono stati affrontati con minuzia e cura. Dieci giorni non sono bastati per completare il lavoro in via definitiva, la porta è ancora da mettere su, gli intonaci da rifinire, ma gli studenti sono riusciti a tornare alle loro case e ai loro Paesi (ve l’abbiamo detto, vero, che siamo riusciti a portare a Bene Vagienna, in campagna, un po’ di Egitto, Stati Uniti, Europa, Sudafrica, Italia, Medio Oriente?) padroni della tecnica e sapendo di aver dato il meglio, ottenendo risultati eccezionali.
Noi siamo orgogliosi di loro.
Un ricordo e un ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo meraviglioso progetto, in attesa del prossimo, ma anche a chi ha contribuito con il suo passaggio ad arricchire ulteriormente l’atmosfera speciale che si è respirata durante il workshop “My House of Earth” (studenti, ospiti, visitatori, amici di passaggio, collaboratori… qualcuno forse ce lo stiamo dimenticando, ma è stato per noi un immenso piacere condividere con voi questi 10 giorni, e qualcuno di più, in compagnia di persone meravigliose e interessanti, sotto molti punti di vista): Coenraad, Rosie, Patrick, Douja, Chris, Ames, Glenn, Lotfy, Ali, Cristina, Daniela, Davide, Michael, Lucio, Dani, Dodi, Samuele, Matteo, Jessica, Giulia, Sebastiano, Mario e Marina, Silvia, Silvio, Maiemi…
Un ringraziamento speciale ai nostri speciali bambini: Laura, Lucia, Leandro, Martina, Vittoria, Mattia, Matilde, Juri, Diego, Pietro, Giacomo… senza di voi non sarebbe stata la stessa cosa!
Ora, bando alle ciance, parola alle immagini.
Paolo è il fotografo ufficiale di Co(o)ltura e ha curato per noi il servizio durante l’Open Day. Le sue foto sono bellissime e hanno colto perfettamente la luce e lo spirito che ci ha circondato durante l’intero workshop.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’Open Day è stata la giornata in cui gli studenti hanno potuto accompagnare i loro ospiti alla scoperta del loro lavoro. Noi Cooltori ci siamo emozionati a vedere come si sono presi cura di coloro che sono giunti a Bene Vagienna per vedere che cos’è una casetta in Cob. E al termine della visita, Rosie ha reso ancora più magico il momento, con le sue esibizioni:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Stiamo mettendo insieme anche tutte le foto realizzate da noi Cooltori, dagli studenti, dagli ospiti di passaggio e man mano che ci arrivano noi le pubblichiamo, qui e sulla nostra pagina Facebook. Siete passati da Cascina Abbondanza in quei giorni? Avete fatto qualche foto? Se vi fa piacere mandatecele, a noi farà piacere pubblicarle!

Questo slideshow richiede JavaScript.

I Cooltori
Vale Vero Giorgio
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...