Armonia

 

L’uomo dà alla terra, la lavora e si prende cura di lei. La terra in cambio si prende cura dell’uomo. Nel momento in cui una delle due parti prende il sopravvento e anziché prendersi cura dell’altra la sopraffà, l’armonia decade.

L’uomo dà alla società, il suo lavoro il tuo tempo e la sua competenza. In cambio la società si prende cura di lui. Lo sostiene e lo appoggia durante il suo passaggio su questo pianeta. Nel momento in cui una delle due parti prende il sopravvento e anziché prendersi cura dell’altra la sopraffà, l’armonia decade.

L’uomo lavora per il proprio benessere, inteso come benessere di sé come individuo, dei suoi affetti e della società in cui vive. In armonia.
L’uomo si prende cura di sé come individuo, perché capendo ed assecondando i propri desideri e bisogni personali è in grado di comprendere desideri e bisogni di chi sta intorno. E solo così si prende cura, oltre che di se stesso, degli altri, degli affetti e della società. In armonia.
Nel momento in cui il benessere di una singola società o di un singolo individuo prevarica su quello di un’altra società o di un altro individuo, li sopraffà, l’armonia decade.

L’uomo prega, ama, spera. Sotto la protezione di un dio, della natura, della società o di se stesso. A seconda delle proprie credenze e fedi. Nel momento in cui cui dio, la natura o un singolo individuo prevarica sugli altri, vantando una superiorità opinabile, l’armonia decade.

Se c’è armonia c’è libertà e c’è vita. Se non c’è libertà e non c’è armonia, la vita non se la passa tanto bene. Se non c’è vita non c’è nulla.

Bisognerebbe rivedere ciò che ha condotto le società moderne a cercare in tutti i modi di autodistruggersi, sopraffacendo l’altro, lasciandosi governare da un concetto economico o da un singolo – individuo, società, dio… – e non dall’armonia e dal benessere del tutto. C’è un gran bisogno di armonia.

Respect.

Valentina

Co(o)ltrice

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Co(o)l!.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...